haruchika  noguchi immagini stage pratica regolare katsugen undo itsuo tsuda 
Frova Nel 1982, ha cominciato a praticare l’Aikido e il Katsugen undo (Movimento rigeneratore). Continuando nel sentiero tracciato da Itsuo Tsuda (1914 – 1984).
Da allora non ha smesso di praticare con regolarità. Per il piacere profondo che prova nel farlo e per necessità. Per ascoltare, per incontrare e per esprimere il suo pensiero. 
Durante questo periodo ha avuto modo di conoscere molti altri praticanti e di percorrere insieme a loro una parte di cammino. I momenti di condivisione, di crescita comune e di scambio sono stati tanti, diversi, importanti. Da tutti ha imparato qualcosa.
Nel 1983 partecipa alla creazione del dojo “Scuola della Respirazione” di Milano e per oltre un ventennio assume delle responsabilità centrali nell’ambito dell’associazione.
In particolare, ha praticato con Regis Soavi e con la sua scuola, prendendone decisamente le distanze nel 2004.
Dal 1996 conduce degli stage in Italia e Francia e inizia un nuovo percorso nella sua pratica. Tiene per otto anni, insieme a Jeanne Robin, gli stage nel dojo “Bodai” di Avezzano.
Nell’arco di un decennio, cura la traduzione in lingua italiana di tutti i libri di Itsuo Tsuda.
Nel 2005, con Monica Amarillis Rossi, fonda l’associazione “Akeleinaa” di Milano, dove attualmente pratica e insegna, animando con regolarità la pratica quotidiana e seminari.
Nel 2006 diventa istruttore nazionale Uisp di Aikido (Scuola Tsuda).
Sempre a Parigi, a “ La Voix du Griot”, tra il 2007 e il 2008 conduce diversi stage di Katsugen undo.

A Kyoto, nel dicembre 2007, incontra il sig. Onizuka Takashi (uchideshi di Noguchi Haruchika e oggi responsabile del Seitai Kyokai di Kyoto) e si aprono nuovi orizzonti di studio e di pratica. In sette successivi viaggi, nel 2008, 2009, 2010, 2011, 2014, 2016 e 2019 segue una formazione e approfondisce la sua comprensione del Seitai con il Maestro Onizuka.
Nell’ottobre 2009 tiene un primo stage presso il dojo “Respiration Non-Faire” di Toulouse e nel settembre 2010 presso il dojo “Katsugenkai” di Genève. Entrambi gli stage sono molto partecipati e sentiti, lasciando intuire una futura continuità e un’epoca di rinnovata apertura nei dojo europei.
Nel giugno 2019 conduce il suo primo stage residenziale presso il Centro d’Ompio sul lago d’Orta. In questa occasione decide di dare alla propria pratica il nome di ZENSEI (la vita piena).
Dal 2009 al 2019 continua con regolarità ad animare gli stage a Milano, Orta, Toulouse, Ginevra, Cisterna Latina, Narbonne, Cervignano, Paris. Giovanni yuki news testi home          aikido tracce naturali altri profili
di Giovanni Frova “praticare il Katsugen undo a Milano” blog  Akeleinaa Dojo  Tracce Naturali